Vai al contenuto

NIKOLA TESLA genio dimenticato scienziato fisico inventore ingegnere elettrico meccanico serbo-croato capacità mentali sovrumane energia libera vita invenzioni brevetti

NIkola Tesla “genio dimenticato” della storia uno dei più grandi inventori di tutti i tempi che ipotizzò l’uso dell’energia libera terrestre per le trasmissioni, curiosità e segreti su Nikola Tesla che vi lasceranno a bocca aperta con ricerche links foto rare e video youtube scopri tutto su Nikola Tesla che ha predetto il futuro del 2025…

Nikola Tesla è uno dei pionieri più importanti nel campo dell’elettricità. Durante la sua vita, tuttavia, il geniale inventore, ingegnere e fisico è stato visto come un genio incompreso che viveva all’ombra dei suoi più importanti colleghi ricercatori.

Nikola Tesla, 188cm di scienziato serbo-croato immigrato negli Stati Uniti nel 1884, registrò tanti brevetti quanti il suo rivale Thomas Alva Edison. Ma non riuscì altrettanto bene a beneficiare delle sue idee: ogni volta fu privato dei meritati guadagni. Molte delle sue invenzioni sono riemerse e sono in grado di migliorare ulteriormente la tecnologia del nostro tempo.
Gli UFO potrebbero essere un invenzione di Nikola Telsa…

Nikola aveva trovato e inventato il modo di dare libertà a tutti, energia gratuita. Questo non poteva essere permesso e non lo è assolutamente tutt’ora.
Il motivo? I soldi e i suoi sudditi cioè noi stessi.

Contribuì allo sviluppo di diversi settori delle scienze applicate, in particolare nel campo dell’elettromagnetismo, di cui fu un eminente pioniere, tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. I suoi brevetti e il suo lavoro teorico formano, in particolare, la base del sistema elettrico a corrente alternata, della distribuzione elettrica polifase e dei motori elettrici a corrente alternata, con i quali ha contribuito alla nascita della seconda rivoluzione industriale.

A riconoscimento dei suoi contributi fu intitolata a suo nome, durante la Conférence générale des poids et mesures del 1960, l’unità di misura dell’induzione magnetica B presente nel Sistema Internazionale.

Padre della corrente elettrica alternata e di innumerevoli altri brevetti, Nikola Tesla fu uno degli uomini più importanti del Novecento, ma il suo scarso senso degli affari non lo portò mai al successo economico e a tutti i riconoscimenti che avrebbe meritato.

Se Tesla non avesse inventato e studiato tutto ciò che ha fatto nella sua vita, la nostra tecnologia oggi sarebbe notevolmente peggiore, ma purtroppo quasi nessuno riconosce i suoi meriti.

Le invenzioni di Tesla sono andate ben oltre l’elettricità. Ha fatto scoperte innovative come le comunicazioni radio wireless, i motori a turbina, gli elicotteri (anche se era Leonardo Da Vinci che aveva avuto l’idea), le luci fluorescenti e neon, i siluri e i raggi X.

Nikola Tesla l’uomo dal futuro arriva a Trieste? clicca per fonte e articolo

Già oltre 100 anni fa c’era la visione di un mondo con l’energia pulita e libera o free energy, gratuita da non misurare con un contatore per poi mandare una bolletta da pagare a ogni singolo cittadino.

In questa visione era contemplata la libertà dal giogo delle multinazionali, un nuovo modo di vivere in un mondo moderno con l’energia fornita liberamente da Madre Terra.
L’oligarchia economica di allora, sostanzialmente la stessa di adesso, non volle assolutamente rinunciare ai suoi stratosferici profitti che provenivano dall’imporre ad ogni cittadino di pagare una quota per cucinare, illuminare la sua casa, scaldarsi, lavarsi, viaggiare, in definitiva per vivere nel mondo civilizzato.
Per mantenere il suo strapotere non esitò ad impiegare ogni mezzo per screditare, annientare economicamente e moralmente l’uomo che costituiva una reale minaccia per i suoi profitti indiscriminati, anche se quello stesso uomo avrebbe potuto rendere il mondo di allora assai migliore e anche per tutte le generazioni a venire.
Quell’uomo è il genio Nikola Tesla che brevettò invenzioni che hanno comunque cambiato il mondo e morì solo e in miseria in una stanza di albergo.

La storia di Nikola Tesla vede una vita fuori dal comune, ricca di invenzioni come la corrente alternata e di punti di svolta.

Dalla sua ferra competizione con Thomas Edison, alla sua decisione di rifiutare una cifra enorme di denaro per la scienza.
Questa è la storia di Nikola Tesla, un genio che non viene riconosciuto come meriterebbe, già che come detto, è grazie a lui se la corrente che utilizziamo dentro casa è cosi avanzata e funzionante.

Al momento della sua morte, Tesla deteneva quasi 700 brevetti mondiali

Pochi personaggi della scienza hanno attorno a sé un’aura di leggenda come l’inventore Nikola Tesla (1856-1943).

Nikola Tesla

L’infanzia di Nikola Tesla

Una passione per la scienza nata nei primi anniNacque il 10 luglio del 1856 a Smiljan, appartenente all’epoca all’Impero Austroungarico e attualmente alla Serbia, dal reverendo Milutin Tesla e Djuka Mandiche fu il quarto di cinque figli. All’età di sette anni si trasferì con la famiglia nella vicina cittadina di Gospic. Secondo la tradizione familiare, Nikola era destinato a seguire le orme professionali del padre, ma già dai primi anni di formazione si distinse particolarmente negli studi di matematica e scienze.   

I problemi di saluteEbbe sempre problemi di salute: a 17 anni contrasse il colera – che lo costrinse a letto per diversi mesi – ed era inoltre affetto da problemi a livello neurologico che gli causavano l’apparizione di lampi luminosi accecanti spesso accompagnati da allucinazioni.

Un ragazzo dalle straordinarie capacità intellettuali

Nonostante tutto questo, gradualmente si delinearono le sue straordinarie capacità intellettuali e divenne quindi chiaro che la strada del seminario non poteva essere il suo destino predefinito. 

Al centro della rivoluzione tecnologica dell’elettricità, Tesla era il prototipo del genio folle: casto tutta la vita, a disagio in società eppure carismatico mago nel presentare al pubblico i suoi esperimenti, ossessionato dall’igiene ma amante dei piccioni, che accoglieva a decine nelle camere d’albergo dove viveva, col risultato di farsi cacciare via regolarmente.

 Inventò la bobina di Tesla, le cui impressionanti scariche elettriche sono il simbolo del laboratorio dello scienziato pazzo.

Nikola Tesla non era un marziano che inventò dal nulla il ventesimo secolo.
Tesla era un brillantissimo scienziato del suo tempo, che lavorava, al pari di altri, ai problemi tecnologici d’avanguardia della sua epoca -e i suoi contributi infatti sono tutti ben inseriti all’interno delle ricerche dei suoi contemporanei (spesso ben più dimenticati di lui).

detto di Nikola-Tesla

Era allo stesso tempo dotato di capacità mentali quasi sovrumane, come quella di progettare complesse macchine elettriche solo nella sua mente, costruendole senza prendere nessun appunto.

«Ora farò luce come se fosse giorno» dichiara Tesla. Ed ecco che il teatro delle sue esibizioni, il laboratorio sulla newyorkese South Fifth Avenue, risplende di una luce straordinariamente chiara. Poi l’inventore balza su una piattaforma collegata a un generatore di tensione elettrica.

Lentamente lo scienziato alza il regolatore, fino a quando il suo corpo è esposto a una tensione di due milioni di volt. Le scariche elettriche crepitano intorno al suo busto. Fulmini e fiamme gli guizzano dalle mani.

Quando Tesla spegne la tensione, così riferiranno gli spettatori, intorno a lui scintilla un bagliore azzurrognolo.

L’energia libera di Nikola Tesla

Il lavoro di Tesla sul campo magnetico rotante e sulla corrente alternata diede un fondamentale contributo per l’elettrificazione del mondo intero. Tuttavia il suo nome viene molto più spesso e comunemente associato, piuttosto che alle sue invenzioni rivoluzionarie, al concetto di energia libera. Secondo Tesla, questa “nuova” energia era illimitata, poteva essere estratta dall’ambiente a costo zero, trasmessa ovunque e “ricevuta” con una semplice antenna. Tali affermazioni suscitarono ovviamente interesse e curiosità. 

Tesla intendeva usare la Torre Wardenclyffe per trasmettere grandi potenze elettriche sfruttando la risonanza naturale della Terra.   

J.P. Morgan sospende i finanziamenti: la fine del sogno di Nikola Tesla

Quest’ultima fungeva in pratica da conduttore per trasmettere potenza e comunicazioni senza cavi mediante un trasmettitore di amplificazione.

Nel 1903, dopo aver appreso il vero obiettivo di Tesla, il finanziatore J.P. Morgan decise di sospendere i finanziamenti economici.

La Torre Wardenclyffe venne smantellata e considerata dalla stampa come “la follia di Tesla da un milione di dollari”. Da quel momento Tesla non ebbe mai più una possibilità concreta di trasmettere energia libera al mondo.   

Il viaggio nel tempo di Nikola Tesla: Ho visto il passato, il presente e il futuro clicca per fonte e articolo

Nel 1895, mentre conduceva ricerche con il suo trasformatore step-up, Nikola Tesla ebbe le sue prime indicazioni su come lo spazio tempo potesse essere modificato attraverso delle grandi cariche di energia, il campo magnetico rotante. 

Parte di questa rivelazione è nata dalla sperimentazione di Tesla con le radio
frequenze e la trasmissione di energia elettrica attraverso l’atmosfera.

Questa semplice scoperta di Tesla avrebbe, anni dopo, portano all’infame Philadelphia Experiment e ai progetti per il viaggio nel tempo di Montauk.
Ma anche prima di questi programmi altamente top-secret fossero messi in atto,Tesla fece alcune interessanti scoperte sulla natura del tempo e sulla reale possibilità di viaggiare nel tempo.

Con questi esperimenti di energia elettrica ad alta tensione e campi magnetici, Tesla scoprì che lo spazio e il tempo potevano essere violati oppure distorti, creando un “portale” che potrebbe portare ad altri tempi. Ma con questa scoperta monumentale, Tesla scoprì anche, attraverso la sua personale esperienza, i pericoli reali riguardanti i viaggi nel tempo….

Tesla era una persona straordinaria.

Ha detto di avere una memoria fotografica, che lo ha aiutato a memorizzare interi libri e parlare otto lingue

Ha anche affermato che molte delle sue migliori idee gli sono venute in un lampo e che ha visto nella sua mente immagini dettagliate di molte delle sue invenzioni prima di iniziare a costruire prototipi.

Di conseguenza, inizialmente non ha preparato disegni e piani per molti dei suoi dispositivi.

Nikola Tesla era alto 6 piedi e 2 pollici aveva una figura affascinante ed era popolare tra le donne, anche se non si è mai sposato, sostenendo che il suo celibato ha giocato un ruolo importante nella sua creatività.

Forse a causa della sua malattia quasi mortale da adolescente, temeva i germi e praticava un’igiene molto rigorosa, probabilmente una barriera allo sviluppo delle relazioni interpersonali.

Ha anche mostrato fobie insolite, come un’avversione per le perle, che lo hanno portato a rifiutarsi di parlare con qualsiasi donna che le indossasse.

Nikola Tesla: La vita straordinaria di un Prometeo moderno clicca per fonte e articolo

Gli ultimi anni di Tesla

Nell’immaginario popolare, Tesla interpretava la parte di uno scienziato pazzo.

Affermò di aver sviluppato un motore che funzionava sui raggi cosmici; che stava lavorando a una nuova fisica non einsteiniana che avrebbe fornito una nuova forma di energia; che aveva scoperto una nuova tecnica per fotografare i pensieri; e che aveva sviluppato un nuovo raggio, chiamato alternativamente il raggio della morte e il raggio della pace, con un potenziale militare di gran lunga maggiore rispetto alle munizioni di Nobel.

I suoi soldi erano finiti da tempo, Tesla trascorse i suoi ultimi anni spostandosi da un posto all’altro, lasciando dietro di sé fatture non pagate.

Alla fine, si stabilì in un hotel di New York, dove il suo affitto fu pagato da Westinghouse.

Vivendo sempre solo, frequentava il parco locale, dove veniva regolarmente visto nutrire e accudire i piccioni, con i quali affermava di condividere una particolare affinità.

La mattina del 7 gennaio 1943 nikola Tesla fu trovato morto nella sua stanza da una cameriera d’albergo all’età di 86 anni

Secondo “Tesla – Master of Lightning” questa è l’ultima fotografia di Tesla una settimana prima della sua morte.  1943

Come puoi “vedere il passato, il presente e il futuro” allo stesso tempo?

È possibile fare un viaggio indietro nel tempo?

Nikola Tesla, il geniale inventore, ingegnere elettrico e meccanico, aveva un forte interesse per i viaggi nel tempo. Secondo alcune teorie, ha anche progettato la sua macchina per raggiungere questo obiettivo.

Una serie di documenti declassificati assicura che Tesla è riuscito a viaggiare nel tempo. Ha anche commentato di aver visto il “passato, il presente e il futuro.
Tutto allo stesso tempo“.
 Nell’analizzare la storia dell’umanità, c’è una serie di testi che, se studiati, potrebbero essere considerati come prove del viaggio nel tempo. Un esempio di ciò è la Teoria della Relatività di Albert Einstein, del 1905. 

Secondo i rapporti declassificati trovati, Tesla per l’anno 1985, avrebbe fatto un’incredibile scoperta. La sua ipotesi era che i campi magnetici potessero esercitare un’influenza sul tempo e sullo spazio.

ulla base di questa teoria, condusse una serie di esperimenti in cui si presume che abbia avuto origine il famigerato “Philadelphia Experiment“.

Si ritiene che Tesla abbia anche scoperto che la barriera spazio-temporale poteva essere alterata con l’uso di campi magnetici per mezzo di un “cavallo di Troia”. Si potrebbe accedere a un tempo diverso, tuttavia non è ancora certo se l’inventore fosse effettivamente in grado di viaggiare indietro nel tempo.

Ad oggi, l’unica cosa certa nei rapporti è il racconto di un testimone che ha trovato Tesla nel 1895. All’interno di una piccola caffetteria, l’inventore sembrava turbato e agitato.

Il suo assistente ha detto che Tesla è stato quasi fulminato da una macchina, quando è tornato da un viaggio nel tempo.

Nikola Tesla non fu compreso ma letteralmente fermato e ostacolato in tutti i sensi guarda caso il suo finanziatore era Morgan, una delle poche famiglie che domina il mondo da secoli, ancora oggi !

Approfondimenti su Nikola Tesla fonti links ai siti ricerche google e video youtube curiosità documentari su Tesla…

http://www.nikolateslaitalia.com/

L’intervista rivoluzionaria a Nikola Tesla che i  media non hanno mai fatto conoscere al mondo, realizzata nel suo laboratorio a Colorado Springs nel 1899 .

“Volevo illuminare tutta la terra. C’è abbastanza elettricità per diventare un secondo sole. La luce apparirà intorno all’equatore, come un anello intorno a Saturno”.

Queste le parole di Nikola Tesla, considerato uno degli uomini più innovativi e misteriosi che hanno mai vissuto sulla Terra. Era un uomo che stava davanti al suo tempo ed è responsabile della maggior parte della tecnologia che utilizziamo oggi.

Le scoperte di Nicola Tesla volutamente occultate all’umanita’

Ecco il link dell’intervista molto rara di Nicola Tesla per la rivista “Immortality” Realizzata nel suo laboratorio a Colorado Springs nell’anno 1899,  nascosta per oltre 100 anni.

Intervista a Nikola Tesla

Nikola Tesla, il signore dell’elettricità!

Nikola Tesla: biografia, invenzioni ed energia libera

    1. L’infanzia di Nikola Tesla

La formazione e le principali invenzioni

    1. Gli anni a Budapest

Il trasferimento a Parigi

Gli anni negli Stati Uniti

La guerra delle correnti

Bobina di Tesla

Tesla e Marconi

L’energia libera

La turbina di Tesla

Gli ultimi anni

Il tesla – un’unità di misura

Guarda il video sulle quattro previsioni di Nikola Tesla che si sono avverate

Concetti chiave

https://www.focus.it/cultura/storia/nikola-tesla-storia-di-un-genio-truffato

https://www.studenti.it/nikola-tesla-biografia-invenzioni-ed-energia-libera.html

https://www.wired.it/scienza/energia/2014/01/07/chi-era-davvero-nikola-tesla/

https://www.hackthematrix.it/?p=35309

Video youtube su Nikola Tesla documentari esperimenti curiosità 

video youtube in italiano Nikola Tesla ha predetto il futuro del 2025
video youtube in italiano Foto rare di Nikola Tesla che probabilmente non avete mai visto
video youtube Nikola Tesla e il suo viaggio nel tempo: “Ho visto il passato, il presente e il futuro allo stesso tempo”.
video youtube in italiano su Nikola Tesla – Gli UFO potrebbero essere un invenzione di Nikola Telsa – Il Segreto di Nikola Tesla
video youtube in italiano su Nikola Tesla – La Storia di Nikola Tesla Il Figlio della Luce
video youtube in italiano su Nikola Tesla – L’INVENZIONE DI TESLA CHE AVREBBE POTUTO CAMBIARE il MONDO
video youtube in italiano su Nikola Tesla – Edison contro Tesla CORRENTE CONTINUA CORRENTE ALTERNATA GIANCARLO GIANNINI RACCONTA
video youtube in italiano su Nikola Tesla – NIKOLA TESLA – Il genio dimenticato
video youtube in italiano su Nikola Tesla – Cose segrete su Nikola Tesla che vi lasceranno a bocca aperta
video youtube in italiano su Nikola Tesla – LE 5 INVENZIONI DI NIKOLA TESLA CHE MINACCIAVANO L’ELITE GLOBALE. MITI E LEGGENDE
video youtube in italiano su Nikola Tesla – DOCUMENTARIO su Nikola Tesla l’Uomo che ha rivoluzionato il MONDO

Nikola Tesla detti su Google…

Nikola Tesla invenzioni su Google…

Nikola Tesla segreti su Google…

Nikola Tesla su Youtube…

Nikola Tesla curiosità vlog video blog YouTube…

1 commento su “NIKOLA TESLA genio dimenticato scienziato fisico inventore ingegnere elettrico meccanico serbo-croato capacità mentali sovrumane energia libera vita invenzioni brevetti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

🙏 SE APRI GLI ANNUNCI TI RINGRAZIO DEL SUPPORTO ❤️