Vai al contenuto

Quali sono le verdure più sane? 🍅🥦 Crucifere Cibi sani Benessere antiossidanti Broccoli e cavoletti di Bruxelles Spinaci Rape Cavolo Asparago Aglio Carote Zenzero Cipolle Piselli Cavolfiori Barbabietole Pomodori

Alimenti più Sani del Mondo Verdure da mangiare ogni giorno, Le verdure sono tra i cibi sani per eccellenza, ricche di vitamine e fibre fanno bene alla salute. La verdura è conosciuta per i tanti benefici che regala alla nostra salute, ma ci sono alcune piante che non devono mancare dalla nostra dieta. Tipi di verdure dalla a alla Z e le verdure più sane: Broccoli e cavoletti di Bruxelles contengono un antiossidante chiamato kaempferol, che aiuta a disintossicare il corpo e prevenire i danni cellulari. Crucifere: la verdura che non deve mai mancare in tavola 🍅🥦

Le raccomandazioni dietetiche in tutto il mondo descrivono l’abbondante consumo di frutta e verdura come strategia per prevenire le malattie e mantenersi in ottima salute. Inoltre, è un modo per ottenere micro e macronutrienti essenziali. 

  • Carotenoidi: licopene e beta-caroteni.
  • Composti fenolici: polifenoli, flavonoidi e flavoni.
  • Composti dello zolfo: allicina e luteonina.

Verde (asparagi, basilico, bieta, broccoli, cetrioli, cicoria, kiwi, lattuga, spinaci, uva, zucchine). Grazie al magnesio e all’acido folico contenuti, questi alimenti aiutano un corretto metabolismo energetico, rilassano l’organismo e facilitano la funzionalità muscolare…🍅🥦

A foglia verde, rosse, crucifere, viola… Il mondo degli ortaggi è talmente ampio che ogni stagione offre varietà differenti, con molteplici proprietà nutritive.

Crucifere : Broccoli, cavoli, verza ricette e benefici clicca per la fonte e le ricette

Verdure crocifere o brassicaceae 🍅🥦

Crucifere o brassicaceae a questa famiglia appartengono: i cavoli, broccoli, rape, verza, cavolini di Bruxelles. Questi ortaggi sono un vero toccasana per la salute, oltre che per la dieta, infatti contengono pochissime calorie e vengono sempre inclusi nelle diete per una corretta alimentazione.

Le verdure crocifere sono verdure della famiglia delle Brassicaceae con molti generi, specie e cultivar allevate per la produzione alimentare come cavolfiori, cavoli, cavoli, crescione, cavolo cinese, broccoli, cavoletti di Bruxelles, senape e simili verdure a foglia verde. 

Le verdure si distinguono per il loro apporto di sostanze fitochimiche, fibre e altri nutrienti che contribuiscono a migliorare la qualità della dieta.

Ricche di antiossidanti, fibre, vitamine e minerali, si raccomanda sempre di mangiarne una certa quantità ogni giorno (circa cinque porzioni) per garantire il fabbisogno necessario giornaliero di nutrienti.

Le verdure e gli ortaggi sono alimenti che si distinguono per il loro apporto di nutrienti e sostanze attive. In questo senso, l’ideale sarebbe mangiarle tutti i giorni in una dieta che preveda soprattutto alimenti naturali. 🍅🥦

il corretto consumo di verdura e frutta è davvero la prima abitudine da adottare per cambiare in meglio la propria alimentazione e di conseguenza il proprio stile di vita.

La regola è verdura a volontà: la metà del cibo di ogni pasto dovrebbe essere costituita da verdure preferibilmente di stagione.

Oltre alla verdura non bisogna dimenticare il consumo di 4 frutti al giorno, soprattutto a colazione e come spuntino, facendo solo un po’ di attenzione a controllare il consumo di frutta molto zuccherina come l’uva e le ciliegie.

GettyImages-948460390
Cavolfiori

Cavolfiori

Sono ricchi di vitamina K: solo mezza tazza fornisce circa il 440% del valore giornaliero raccomandato! Inoltre, una porzione di cavolo fornisce anche il 10% del valore giornaliero di calcio. Ottimi se si è intolleranti al lattosio.

GettyImages-899820416
Rape

Rape

Questo ortaggio a radice è ricco di fibre e micronutrienti tra cui calcio, fosforo e potassio. Non solo le rape sono relativamente economiche, ma il loro gusto neutro le rende facili da aggiungere a una grande varietà di ricette.

GettyImages-545874501

Sappiamo tutti a questo punto che è fondamentale incorporare le verdure nella nostra dieta. In effetti, sono probabilmente uno dei gruppi alimentari più importanti, con i dietisti di tutto il mondo che sottolineano il punto che abbiamo davvero bisogno di farne la parte più importante della nostra dieta.

10 Healthiest Vegetables

Non solo sono incredibilmente economici rispetto alla carne e agli alimenti trasformati, ma sono anche super low-carb!

Sono fantastici per la nostra salute, essendo ricchi di una vasta gamma di vitamine e minerali, oltre ad essere un’ottima fonte di fibre.

Per molte persone, tuttavia, c’è sempre la domanda su quali verdure mangiare. Se cammini lungo il corridoio degli ortaggi del supermercato, può essere piuttosto opprimente!

Per renderlo un po’ più facile per tutti voi, abbiamo messo insieme un elenco di 10 delle verdure più sane per rendere il vostro prossimo viaggio al supermercato più ricco dal punto di vista nutrizionale.

Broccoli

Barmy broccoli
Broccoli

Provenienti dalla famiglia delle crocifere delle verdure, i broccoli si trovano nelle cucine di tutto il mondo.

La parte dell’ortaggio più consumata è il fiore della pianta, detto capo.

Mentre alcuni buttano via il grosso gambo dopo averlo staccato dalla testa, in realtà è anche commestibile e altrettanto nutriente!

Una singola tazza (3,2 once/91 g) di broccoli crudi è assolutamente piena di sostanze nutritive, e contiene:

  • 135% del fabbisogno giornaliero di vitamina C
  • 116% del fabbisogno giornaliero di vitamina K
  • 10% del fabbisogno giornaliero di fibre, folati, manganese e vitamina A

Si afferma inoltre che mangiare broccoli può aiutare a ridurre il rischio di cancro e abbassare gli ossidanti nel tuo corpo!

Cavoletti di Bruxelles

Bruxelles come una palla
Cavoletti di Bruxelles

I cavolini di Bruxelles sono un altro membro della famiglia delle verdure crocifere altamente benefica.

Tuttavia, questo ortaggio ha un posto molto più leggendario sulla tavola.

È annunciato dai bambini di tutto il mondo come probabilmente il peggior ortaggio, ma quando diventano adulti si meravigliano della sua natura deliziosa ma nutriente!

Una singola tazza (3,1 once / 88 g) di cavolini di Bruxelles crudi racchiude un bel pugno, contenente:

  • 195% del fabbisogno giornaliero di vitamina K
  • 125% del fabbisogno giornaliero di vitamina C
  • Almeno il 10% del fabbisogno giornaliero di vitamina B6, acido folico, potassio e fibre

Come i broccoli, i cavoletti di Bruxelles hanno molti grandi benefici per la salute. In particolare, contengono un antiossidante chiamato kaempferol.

Questo aiuta a disintossicare il corpo e si dice anche che aiuti a prevenire i danni cellulari!

Spinaci

Spinaci super
Spinaci

Gli spinaci fanno parte di una categoria più ampia di verdure denominate semplicemente verdure a foglia.

Definita da molti come una delle verdure più sane che puoi mangiare, di certo non delude!

Gli spinaci baby vengono spesso consumati crudi, mentre la loro forma adulta viene più frequentemente cucinata con altri ingredienti.

Una singola tazza (30 g) di spinaci crudi tritati è più di una semplice aggiunta gustosa a un’insalata, contenente:

  • Solo 7 calorie
  • 56% del fabbisogno giornaliero di vitamina A
  • 181% del fabbisogno giornaliero di vitamina K
  • Una sana varietà di manganese, vitamina c e folati in piccole quantità.

Gli spinaci sono anche ricchi di un’ampia varietà di antiossidanti, che aiutano a ridurre il rischio di malattie croniche.

Due di questi antiossidanti sono la luteina e il beta-carotene, che hanno anche legami con la riduzione del rischio di cancro.

GettyImages-1033786920
Barbabietole

Barbabietole

Le barbabietole sono anti-infiammatorie e antiossidanti, oltre ad aver dimostrato di avere effetti positivi sulla pressione sanguigna e sullo stress ossidativo.

GettyImages-1064613548
Pomodori

Pomodori

I pomodori contengono licopene, che conferisce il suo colore rosso, ottimo per la circolazione.

Cavolo

Cavolo riccio
Cavolo

Un altro ortaggio a foglia verde molto popolare è il cavolo riccio.

Kale è diventato famoso all’inizio degli anni 2010 grazie alle tendenze del cibo salutare, ma è stato piuttosto polarizzante nella sua ricezione: le persone o lo adoravano o non ne sopportavano il sapore!

Non sorprende che il cavolo abbia raggiunto livelli così grandi, tuttavia, se si considerano i suoi benefici nutrizionali.

Una singola tazza (2,4 once / 67 g) di cavolo cappuccio crudo tritato ha quantità assolutamente pazze di sostanze nutritive, contenenti:

  • 684% del fabbisogno giornaliero di vitamina K
  • 206% del fabbisogno giornaliero di vitamina A
  • 134% del fabbisogno giornaliero di vitamina C
  • 26% del fabbisogno giornaliero di manganese
  • Un’ampia varietà di altre vitamine e minerali in buone quantità, come vitamina B6, riboflavina, rame, potassio e calcio.

Il cavolo cappuccio può essere utilizzato in vari modi, ma è più comunemente usato come ingrediente fondamentale nei frullati verdi.

Sotto forma di succo, si dice che abbassi il colesterolo “cattivo” nel sangue, la pressione sanguigna e persino i livelli di zucchero nel sangue!

Asparago

Assemblaggio di asparagi
Asparago Asparagi

È verde, è salutare, ma ragazzo fa sì che la tua pipì abbia un odore divertente!

L’asparago è stato apprezzato per così tanto tempo che c’è una ricetta per cucinarlo in uno dei più antichi libri di cucina sopravvissuti!

Si gusta generalmente in primavera, quando i giovani germogli di asparagi vengono tagliati prima che diventino troppo grandi e di consistenza legnosa.

Una singola tazza (4,7 once/134 g) di asparagi crudi ha una varietà equilibrata di sostanze nutritive, che contiene:

  • 20% del fabbisogno giornaliero di vitamina A
  • 70% del fabbisogno giornaliero di vitamina K
  • 17% del folato giornaliero richiesto
  • 16% del ferro richiesto giornalmente
  • Il 13% del fabbisogno giornaliero di vitamina C, tiamina e rame
  • Un’ampia varietà di altri minerali e sostanze nutritive in buoni livelli come fibre, vitamina E, riboflavina, fosforo e manganese.

Gli asparagi possono essere gustati in tanti modi, dalle zuppe alle insalate, a molto altro ancora. Uno dei modi migliori è mantenerlo semplice.

Cospargere gli asparagi con un po’ di sale, olio d’oliva e un po’ di parmigiano e arrostirli in forno per un lato delizioso ma salutare!

Non solo gli asparagi sono deliziosi ma nutrienti, sono anche una delle poche fonti dell’antiossidante glutatione, che aiuta il fegato legandosi alle tossine ed eliminandole dal corpo.

Aglio

Grazioso gruppo di aglio
Aglio

L’aglio non è solo buono per tenere a bada i vampiri: può svolgere un ruolo fondamentale nel mantenere una dieta ben bilanciata!

Proviene dalla famiglia degli allium, quindi è imparentato con altre verdure simili a germogli come cipolle, porri, scalogno ed erba cipollina.

È stato usato nelle cucine per migliaia di anni e come medicinale ancora più a lungo.

I suoi benefici medicinali sono stati sfruttati a lungo, con registrazioni del suo uso che risalgono agli antichi egizi!

Una singola tazza (4,8 once / 136 g) di aglio crudo, se dovessi mai mangiare così tanto in un giorno, contiene:

  • 114% del manganese richiesto giornalmente
  • 84% della vitamina B6 richiesta giornalmente
  • 71% del fabbisogno giornaliero di vitamina C
  • 28% del selenio richiesto giornalmente
  • Grandi quantità di una sana varietà di minerali e vitamine come calcio, fosforo, rame, potassio, tiamina e riboflavina.

I benefici dell’aglio non si limitano solo ai nutrienti menzionati sopra, ma è anche un antibiotico naturale!

L’aglio è stato anche attribuito per aiutare a ridurre il rischio di cancro, abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna e persino ridurre il rischio di avere un ictus.

Il modo più efficace per ottenere nutrienti dall’aglio è mangiarlo crudo, poiché più a lungo viene cotto, più perde nutrienti.

Carote

Notevole raccolta di carote
Carote

Le carote sono più di uno spuntino per Bugs Bunny . Sono stati a lungo pubblicizzati per migliorare la tua visione notturna, anche se questo non è del tutto vero .

Questo versatile ortaggio a radice è in circolazione da qualche tempo, originario dell’Europa e dell’Asia sudoccidentale.

Una singola tazza (4,5 once / 128 g) di carote crude tritate potrebbe non darti la visione notturna, ma contiene:

  • 428% del fabbisogno giornaliero di vitamina A.
  • 21% del fabbisogno giornaliero di vitamina K.
  • 14% della fibra richiesta giornalmente.
  • Una buona gamma di vitamine e minerali in piccole dosi come vitamina C, vitamina B6, acido folico, potassio e manganese.

La vitamina A che ricevi dalle carote proviene dal beta-carotene, che il tuo corpo converte poi in vitamina A se il tuo corpo lo richiede.

Il beta-carotene è anche ciò che conferisce alle carote il loro vivace colore arancione.

Fai attenzione a non mangiare troppe carote, però, o la tua pelle diventerà arancione!

Zenzero

Radici di zenzero gioiose
Zenzero

La radice della pianta dello zenzero, chiamata anche zenzero, è usata più come spezia che come verdura.

Viene utilizzato in molti modi diversi, dai biscotti al curry, ai succhi.

Un singolo cucchiaino (0,7 once / 2 g) di zenzero crudo è una quantità così piccola che i suoi livelli di nutrienti sono quasi insignificanti.

Ciò che lo zenzero manca di nutrienti per porzione compensa seriamente in molti altri modi.

È usato come rimedio naturale per la cinetosi e fa miracoli per ridurre l’infiammazione come l’artrite o la gotta.

È stato anche scoperto che aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue se assunto come integratore da persone con diabete.

Cipolle

Fasci di cipolle marroni
Cipolle

Le cipolle possono essere trovate come alimento base nelle dispense di tutto il mondo. Come l’aglio, fanno parte della famiglia degli allium.

Sono particolarmente densi di nutrienti e hanno molti grandi benefici per la salute.

La parte migliore delle cipolle è quanto sono versatili: puoi quasi aggiungerle a qualsiasi cosa, in genere rendendole ancora più gustose!

Una singola tazza (5,6 once/160 g) di cipolle crude ha un’eccellente gamma di sostanze nutritive, che contiene:

  • 11% della fibra richiesta giornalmente
  • 20% del fabbisogno giornaliero di vitamina C
  • 10% del fabbisogno giornaliero di vitamina B6 e manganese
  • Dosi salutari di folato e potassio.

È vero che le cipolle potrebbero non sembrare così impressionanti quando le confronti con le verdure sopra menzionate.

Ciò che manca loro di nutrienti, tuttavia, lo compensano in termini di prezzo e disponibilità.

Sono disponibili tutto l’anno e sono sempre una delle verdure più economiche che puoi acquistare.

Aggiungi il fatto che sono pieni di antiossidanti e hanno proprietà antitumorali, e sono una verdura meravigliosa!

Piselli verdi

Centinaia di gloriosi piselli
Piselli verdi

I piselli , a volte indicati come piselli, non sono esattamente verdure.

Tecnicamente sono legumi, proprio come i fagioli, in quanto sono i semi della pianta del pisello.

Detto questo, sono più comunemente mangiati allo stesso modo di una verdura, a differenza di altri legumi come fagioli o lenticchie.

Una singola tazza (5,1 once/145 g) di piselli crudi contiene:

  • 16% del fabbisogno proteico giornaliero
  • 97% del fabbisogno giornaliero di vitamina C
  • 45% del fabbisogno giornaliero di vitamina K
  • 30% del fabbisogno giornaliero di fibre e manganese
  • 26% della tiamina richiesta giornalmente
  • Forti quantità di quasi tutte le altre vitamine e minerali.

I piselli sono particolarmente buoni in quanto non solo sono ricchi di sostanze nutritive, ma sono anche un’ottima fonte di proteine.

Questo è importante per coloro che seguono diete a base vegetale e per le persone che vogliono ridurre il consumo complessivo di carne.

video tutorial consigli in italiano Cibi sani: Le 10 Verdure Più Salutari da Mangiare ogni Giorno
Crucifere: la verdura che non deve mai mancare in tavola
video tutorial consigli in italiano Che Buone e Sane Le Verdure 🍅🥦 Cartoni Animati con Gianni Piccino – Little Angel Italiano
video tutorial consigli in italiano 🍅🥦 5 trucchi per mangiare le verdure
video tutorial consigli in italiano 🍅🥦Cibi Sani – I 10 Alimenti più Sani del Mondo

https://beauty.vogue.it/benessere/dieta/2019/08/04/le-verdure-piu-sane-mangiare/

Le 14 “verdure” più salutari al mondo

https://viverepiusani.it/le-verdure-piu-sane-da-includere-nella-dieta/

https://www.metodo-ongaro.com/blog/verdure-piu-salutari-per-stare-bene

Tutti i tipi di verdure dalla a alla Z 🍅🥦

https://www.salepepe.it/tecniche-base/tipi-verdura/tipi-di-verdure-dalla-a-alla-z/

https://www.thefactsite.com/healthiest-vegetables/

le verdure più sane su Google…

Crucifere su Google…

le verdure più sane da mangiare ogni giorno.. cerca i video su youtube….

ro, un commento, un consiglio, la tua esperienza… ( ^︣ ͜ʖ ^︣ )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

🙏 SE APRI GLI ANNUNCI TI RINGRAZIO DEL SUPPORTO ❤️