Vai al contenuto

Crowdfunding 🤑 Hai un progetto? Vuoi aiuto per raccogliere fondi? Consigli per una campagna di raccolta fondi Facebook Kickstarter Indiegogo Ulule

Il crowdfunding Ã¨ uno degli argomenti che trattiamo più frequentemente, perché si tratta di un settore in fermento che offre ai creativi di tutto il mondo la concreta possibilità di affacciarsi a una platea internazionale per presentare e finanziare le proprie idee. Il settore è in continua crescita e Kickstarter, la principale piattaforma di finanziamento al mondo 🌏.

In rete esistono tantissime piattaforme di crowdfunding, la maggior parte specializzate in settori specifici, dal no profit al sociale, dall’arte allo sport, dalla ricerca scientifica ai progetti che coinvolgono realtà regionali o locali, basate su modelli di finanziamento molto diversi tra loro:


° donation based, per iniziative sociali che spesso non prevede alcuna ricompensa per il donatore.
° reward based, per progetti in prevendita e che prevede una ricompensa (il prodotto in finanziamento)
° lending based, per enti ed imprese che intendono dare e/o ottenere prestiti a e da persone e aziende
° equity based, per progetti d’impresa che permettono al donatore di diventare azionista della società finanziata.

Kickstarter

Kickstarter esiste per aiutare a dare vita ai progetti creativi. Kickstarter accoglie tanti progetti: film, musica, arte, teatro, videogiochi, fumetti…

Raccogli fondi per le persone e le cause che ti stanno a cuore.

Iniziare è facile. Raccogli fondi in modo sicuro.

Ogni giorno, oltre 10.000 persone creano raccolte fondi su GoFundMe.

Spese Mediche Animali Non-Profit Desideri Spese Scolastiche Volontariato Ambiente Emergenza Evento Commemorazione Creatività Sport

https://www.gofundme.com/

Come fare una raccolta fondi su Facebook?

FACEBOOK permette di organizzare delle vere e proprie raccolte fondi per aiutare i propri amici oppure organizzazioni no profit e finanziare attività di vario genere.

Per creare una raccolta fondi personale da smartphone o tablet, avvia innanzitutto l’app di Facebook sul tuo dispositivo Android o iOSaccedi al tuo account

Nella schermata che si apre, fai tap sulla voce Altro… situata in basso e pigia sulla dicitura Raccolte fondi dal menu che si apre. Dopodiché fai tap sul pulsante azzurro Raccogli denaro, seleziona la voce Amico Te stesso/a dal menu che si apre e specifica la categoria di tuo interesse (es. Cure medicheAnimaliViaggi, etc.).

Successivamente, compila i campi di testo Assegna un nome alla tua raccolta fondi e Racconta la tua storia specificando il titolo della raccolta fondi e la motivazione per cui l’hai ideata e poi imposta un obiettivo e seleziona la tua valuta tramite i menu situati in basso. Non appena sei pronto per farlo, pigia sulla voce Crea situata in alto a destra e attendi che l’annuncio della raccolta fondi venga pubblicato.

Come fare una raccolta fondi su Facebook per organizzazioni

Come fare una raccolta fondi su Facebook per organizzazioni no profit?

Per procedere alla creazione di una raccolta fondi per un’organizzazione non lucrativa da smartphone o tablet, avvia innanzitutto l’app di Facebook sul tuo dispositivo Android o iOSaccedi al tuo account (se necessario) e premi sul pulsante (≡) posto in alto a destra (su Android) o in basso a destra (su iOS). Scorri, poi, la schermata visualizzata, fai tap sulla voce Altro… e pigia sulla dicitura Raccolte fondi.

Nella schermata che si apre, fai tap sul pulsante azzurro Raccogli denaro, seleziona la voce Organizzazione di beneficienza dal menu che si apre, scrivi il nome dell’organizzazione di tuo interesse nel campo di testo Cerca un’organizzazione di beneficenza da sostenere situato in alto e poi premi sul suo nome che dovrebbe esserti suggerito da Facebook…….

ALTRI DETTAGLI PASSO PASSO… LI TROVI SU:

https://www.aranzulla.it/come-fare-una-raccolta-fondi-su-facebook-1144946.html

LE MIGLIORI PIATTAFORME DI CROWDFUNDING PER PROGETTI CREATIVI

Kickstarter

Fondata a Brooklyn nel 2009, questa piattaforma in una decade ha rivoluzionato il panorama delle produzioni indipendenti, permettendo ai creativi di tutto il mondo di raggiungere un’audience internazionale. La quantità di progetti caricati e di successi la rende senz’altro la numero 1, ma i podcast e gli articoli che sviluppa per la community sono sicuramente uno dei tanti valori aggiunti di questo sito, che si presenta come davvero semplice da gestire, in grado di accettare praticamente tutte le forme di pagamento e con un pubblico d’iscritti talmente ampio e variegato da garantire fin da subito il successo a un progetto ben presentato e strutturato.

 Indiegogo

Piattaforma statunitense nata nel 2008 e inizialmente specializzata in progetti creativi e artistici, si è poi evoluta sempre più in ambito tech e design, orientandosi sempre più a servizi di marketplace e post-vendita che negli ultimi anni hanno trasformato il sito in uno dei più forniti negozi di prodotti crowdfunded al mondo (provenienti anche da altre piattaforme).

La piattaforma IndieGoGo Italia ha raggiunto tanti traguardi al punto da essere diventata il punto di partenza di molti imprenditori, giovani o meno giovani che grazie alla stessa sono riusciti a far partire le proprie campagne.

IndieGoGo Italia ha un punto di forza in più, in quanto è un “Marketplace” di prestigio nel senso che qui potrai avere la possibilità in anteprima assoluta di poter acquistare i prodotti più innovativi con un notevole risparmio economico.

Ogni progetto ha una sua pagina con relativa descrizione dell’idea e in cui è sottolineato come fare a partecipare al progetto in termini di investimento. In questo i finanziatori hanno la possibilità di investire nei settori verso cui nutrono un maggior interesse.

 Ulule

Ci spostiamo in Europa, con un’altra piattaforma a quota 26.000 progetti, un alto rating di successi (65%) e un supporto attivo ai creativi che parte dal Pitch Pitch, un appuntamento mensile con più sedi internazionali, dov’è possibile presentare il proprio progetto alla community del sito, alla presenza di aziende partner della piattaforma. In alcune occasioni alle migliori idee viene corrisposto un premio in denaro dagli sponsor.

Come funziona la raccolta fondi su Ulule?

Per assicurarci che le somme richieste dai progettisti siano realizzabili e coerenti con i loro bisogni, ogni campagna ha una durata limitata e una somma target minima da raggiungere….

Al termine della campagna, i progettisti ricevono i fondi raccolti soltanto se hanno raggiunto il 100% del loro obiettivo finanziario. In questo modo si garantisce la reale realizzazione del progetto così come il progettista l’aveva ideato richiedendo l’intero obiettivo finanziario. Zero rischi e zero delusioni sia per i sostenitori che per il progettista.

ALTRE PIATTAFORME PER OTTENERE SOLDI PER IL TUO PROGETTO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *